Yoga del respiro

Il termine sanscrito “pranayama” è composto da due parole: “prana” e “ayama”. La prima significa “energia, forza vitale”, la seconda “estensione”, “espansione”, quindi “pranayama” può essere tradotto letteralmente come ”espansione della forza vitale” o ”estensione del respiro”.

Secondo gli Yoga Sūtra di Patanjali il Pranayama è il quarto stadio dello Yoga, con il quale si intendono non solo le tecniche di respirazione, ma il meccanismo attraverso il quale è possibile assorbire e controllare il prana. Questa pratica purifica il sistema nervoso e calma la mente, rendendola stabile e forte, risvegliandone le potenzialità latenti e preparandola per i successivi stadi come la meditazione. Le tecniche di pranayama possono essere praticate da tutti, senza limiti fisici o di età.

Yoga del respiro

Sabato alle 9:30

Sei interessato o vuoi richiedere informazioni ?

Puoi contattarci su Whatsapp

Contattaci tramite il form

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.

Informativa estesa cookie | Informativa Privacy